Gli scatti di Giorgio Casali al Centro Internazionale Scavi Scaligeri di Verona

E20
Dal 16 febbraio al 5 maggio 2013 una mostra dedicata a uno dei maestri della fotografia d'architettura e design in Italia

VERONA - Il Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri di Verona presenta, dal 16 febbraio al 5 maggio 2013 la mostra Giorgio Casali fotografo. Domus 1951-1983 architettura, design e arte in Italia dedicata a uno dei maestri della fotografia d'architettura in Italia.

Giorgio Casali, per oltre trent'anni, dal 1950 a metà degli anni Ottanta,  è stato il fotografo dei maggiori architetti e designers italiani. La sua fotografia ha avuto il merito di connotare, oltre che di veicolare, l'immagine dell'architettura post-bellica, ridando lustro a maestri recentemente trascurati.

La sua prolungata cooperazione con la rivista internazionale Domus lo mette in luce quale testimone di quegli anni in cui l’Italia viene percorsa da un fremito di rinnovamento destinato a cambiarla in alcuni dei suoi aspetti più caratteristici.
La mostra racconta questi anni attraverso una straordinaria scelta d’immagini fotografiche apparse su Domus: accanto alla spinta propulsiva della fotografia d’architettura d’autore rivivono gli oggetti e i personaggi che hanno segnato la memoria collettiva di una generazione.

La fortuna del design italiano si deve infatti anche alle fotografie firmate foto Casali-Domus. Per la sua vicinanza all'universo della creatività e dell'espressione artistica, l'esposizione costituisce una garanzia d’interesse non solo per gli studiosi, ma anche per il pubblico. Un nucleo delle fotografie in mostra presenta per la prima volta al pubblico una serie di immagini inedite di Giorgio e del figlio Oreste, orientate dalle tipologie fotografiche del secondo dopoguerra.Le immagini provengono dal Fondo Casali conservato e gestito presso l'Archivio Progetti dell'Università IUAV di Venezia.

La mostra, curata da Angelo Maggi e Italo Zannier, è realizzata in collaborazione con l'Università Iuav di Venezia, l'Estorick Collection of Italian Modern Art di Londra e Domus rivista internazionale di architettura, arte e design. Dopo l'allestimento veronese, la mostra sarà ospitata dall'Estorick Collection of Italian Modern Art di Londra.
 

Dal 16 febbraio al 5 maggio 2013

Centro Internazionale Scavi Scaligeri,  Cortile del Tribunale (Piazza Viviani) - VERONA

Giorgio Casali - Fotografo. Domus 1951-1983
architettura, design e arte in Italia

A cura di Angelo Maggi e Italo Zannier

Vernissage: venerdì 15 febbraio, alle ore 18.00

Orario: Da martedì a domenica dalle 10.00 alle 19.00. Chiuso il lunedì. Aperture straordinarie:  Pasqua, Lunedì di Pasqua, 25 aprile e 1° maggio

Biglietti: Intero 5,00 euro; Ridotto 3,00 euro; Ridotto scuole e ragazzi fino ai 14 anni 1,00 euro. Tutte le domeniche alle 11.00 visita guidata comprensiva del biglietto d'ingresso

La mostra è realizzata in collaborazione con l'Università Iuav di Venezia, l'Estorick Collection of Italian Modern Art di Londra e Domus rivista internazionale di architettura, arte e design.

Info: Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri

tel. 045– 8013732- 8000574 – 8046922- 8007020

www.comune.verona.it/scaviscaligeri/

Nelle immagini: Giorgio Casali, Sedia Superleggera, designer G. Ponti, 1952
Lampada Arco,
designers A. e P. G. Castiglioni, 1962
Orologio Secticon, designers A. Mangiarotti con B. Morassutti, 1960