Wagner nel teatro di Stefan Herheim: una conversazione con il giovane regista a Ca' Foscari

Pocket News

VENEZIA  - Martedì 9 aprile all’Auditorium S. Margherita, nel bicentenario della nascita di Richard Wagner, sarà ospite dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, Stefan Herheim giovane e applauditissimo regista nato il 13 marzo 1970 a Oslo, riconosciuto in tutto il mondo come uno dei più innovativi se non il più importante registra d’opera dei nostri tempi.

Con le sue messe in scena Stefan Herheim sorprende ed entusiasma di continuo ormai tutto il mondo dell’opera e non solo. I suoi singolari approcci a Wagner e le sue affascinanti imprese artistiche a Bayreuth e in altri grandi teatri europei hanno aperto delle prospettive davvero inattese sull’opera del grande compositore della musica del futuro.
Parlando con il brillante regista si scoprirà in che modo egli vede e vive Wagner a duecento anni dalla nascita. Le sue regie wagneriane appaiono non-convenzionali e talmente anti-conformiste da dare uno slancio completamente nuovo alla comprensione e alla critica dell’opera di Wagner.  

Nonostante sia impegnatissimo nei lavori della messinscena dei Meistersinger zu Nürnberg, I maestri Cantori di Norimberga per i Salzburger Festspiele 2013, Stefan Herheim terrà una conversazione con Bettina Faber per presentare il suo affascinante, vivissimo, coinvolgente, e talvolta addirittura sconvolgente “teatro da regia” (Regietheater) e per esporre la sua visione del cosmo Wagneriano, mettendo in luce come in esso emergono tanti dei punti cruciali della sofferta identità culturale tedesca.
Partendo dalla messinscena del Parsifal curata per i Bayreuther Festspiele (2008-2012), si discuterà con Herheim delle intricate vicende della vita e dell’arte di Wagner, del suo intenso rapporto con l’Italia e con Venezia (ove morì nel 1883), della storia di Bayreuth e di quella tedesca in generale.

È inoltre prevista la proiezione di ampi spezzoni delle rappresentazioni d’opera curati da Herheim. L’incontro con Stefan Herheim intende offrire non solo agli studenti e ai docenti cafoscarini di area germanistica, ma anche al pubblico veneziano appassionato di opera, l’opportunità di incontrare uno dei massimi esponenti a livello internazionale dall’attuale scenario artistico e intellettuale europeo. L’incontro potrà essere seguito attraverso una traduzione simultanea dal tedesco all’italiano.

Martedì 9 aprile 2013, ore 17:00

Auditorium S. Margherita dell’Università Ca’ Foscari, Dorsoduro 3689 - VENEZIA

Wagner nel teatro di Stefan Herheim
Conversazione con il regista
(con proiezioni video da Parsifal, Lohengrin e Tannhäuser)
a cura di Bettina Faber

Ingresso libero

L’evento si inserisce nelle Manifestazioni Wagneriane 2013 nel 200°anniversario della nascita e nel 130° anniversario della morte di Richard Wagner curate dall’Associazione Richard Wagner di Venezia
e nelle Conversazioni con … curate dal Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati dell’ Università Ca’ Foscari di Venezia

Info: comunica@unive.it
www.unive.it