Emma Kirby e il London Baroque il 16 marzo a Monfalcone

Classica

[img_assist|nid=4742|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Monfalcone (GO) – Il periodo tra Sei e Settecento sarà ancora una volta protagonista tra gli appuntamenti musicali proposti dalla stagione 2006/7 del Nuovo Teatro Comunale di Monfalcone. Ad esibirsi venerdì 16 marzo, alle ore 20.45, saranno il soprano Emma Kirkby, dotata di una voce di purezza quasi ultraterrena, accompagnata per l’occasione dal London Baroque Ensemble. 

In programma un repertorio raffinato e toccante che certo non deluderà le attese di coloro che avranno il piacere di ascoltarli.
Il London Baroque nasce nel 1978 e si afferma ben presto a livello internazionale con una prestigiosa attività di oltre cinquanta concerti l’anno e molti importanti titoli discografici (musiche di Corelli, Händel, Purcell, C.P.E. Bach e tanti altri).

Emma Kirkby annovera tra le sue incisioni un repertorio vastissimo: dalle sequenze di Hildegard di Bingen, ai madrigali del Rinascimento inglese ed italiano, da cantate ed oratori di tutto il barocco, alle opere di Haydn e Mozart. Con il Baroque Ensemble la cantante ha inciso, tra gli altri, nell’autunno del 2000, i Mottetti di Händel e diverse pagine di Bach e Scarlatti.

Stagione di Musica 2006-2007

Venerdì 16 marzo 2007, ore 20.45

Teatro Comunale di Monfalcone (GO)

Emma Kirkby (soprano) e London Baroque ()

 
In programma:
Henry Purcell (London, 1659? - 1695): Pavan e Chaconne (Z 752, 730), 3 Songs da The Fairy Queen: See, even night herself is here, If love’s a sweet passion, When I have often heard

Georg Friedrich Händel (Halle , 1685 - London , 1759) da Terpsichore: Ouverture, Passecaille, Menuet.

Giovan Battista Pergolesi (Jesi, 1710 - Pozzuoli, 1736): Salve Regina in do minore, per soprano e archi
 
Johann Sebastian Bach (Eisenach, 1685 - Leipzig, 1750): Concerto in re maggiore per clavicembalo e archi, BWV 1054

Johann Christian Smith (Ansbach, 1712 - Bath, 1795): musiche di Eva per Paradise Lost di Benjamin Stillingfleet, da John Milton, What sudden joy awakes my senses, Glittering stars, replendant moon, Time with slowest pace will move, Yes Adam the Sun I see is set, Ah nuptial bower

Info: tel.0481494369

teatro@comune.monfalcone.go.it

www.teatromonfalcone.it