Marc Ribot Ceramic Dog

Jazz Groove 2013

Marc Ribot Ceramic Dog
Marc Ribot (chitarra elettrica, voce)
Shahzad Ismaily (basso elettrico, moog, voce)
Chess Smith (batteria, voce)

Più simile ad un collettivo sperimentale che ad un vero e proprio gruppo di jazz, questo trio sfugge ad una catalogazione di genere e rivela molteplici influenze, spaziando dal jazz al punk, dalla musica cubana al blues, dal funk all'improvvisazione più radicale, dal rock al klezmer, con autoironia e grande divertimento. Nonostante siano insieme da ormai cinque anni, i Ceramic Dog hanno un solo disco all'attivo, «Party Intellectuals» (2008). Ribot s'è messo in luce alla fine degli anni '70, sulla scena del soul, collaborando con Rufus Thomas e Solomon Burke; nel 1984 è entrato a far parte dei leggendari Lounge Lizards, grazie a cui allarga la sua fama, fino a collaborare con Elvis Costello, Elton John, Marisa Monte e soprattutto, per 5 anni, con Tom Waits. Il Ribot jazzista frequenta invece la scena dell'avanguardia, suonando soprattutto a fianco del sassofonista John Zorn, con cui fonda il movimento Radical Jewish Culture. Ma, oltre a suonare regolarmente nei suoi gruppi, il chitarrista del New Jersey - che si distingue per la cifra stilistica ed il suono inimitabile - collabora con innovatori come Arto Lindsay, Don Byron e Bill Frisell. Negli ultimi anni riesce a lavorare su più progetti originali contemporaneamente, fra cui i divertenti Los Cubanos Postizos, un trio che porta il suo nome. Il più "spinto" Ceramic Dog invece, è un progetto in cui il jazz lascia spesso il passo a forme più dirette, scarne, in cui gli aspetti ritmici appaiono più importanti di un'armonia ridotta ai minimi termini. 

Scheda Evento

Quando:
Domenica 17 febbraio, ore 18.00
Location:
Centro Culturale Candiani Piazzale Candiani, 7 - Mestre (VE)
Contatto:
Centro Culturale Candiani
Tel.:
041.2386126
Associazione Culturale Caligola 041.962205