Sir Oliver Skardy & Fahrenheit 451 @ Venice Sunsplash 2013

Venice Sherwood Festival - 2013 Venice Sunsplash 2013

Reggaentore Night
Il Redentore Reggae di Venezia Sir Oliver Skardy & Fahrenheit 451
Presentazione del nuovo disco "Ridi Paiasso!"
open act: Ska-J
Second Stage: Ca'Reggae (Venezia) Patois Brothers (Venezia)

L’icona del reggae della laguna veneziana Sir Oliver Skardy torna con un nuovo disco dal titolo emblematico, Ridi paiasso! (Planet Records - alma music / distribuzione Artist First): il nuovo lavoro discografico, disponibile nei negozi tradizionali e in nei migliori digital store, si presenta con l’immancabile e tagliente ironia dei testi, le contagiose vibrazioni degli arrangiamenti e la freschezza dei ritmi da ballare che catapultano l’ascoltatore in un mondo in levare tra reggae, dancehall e raggamuffin. Il disco, realizzato insieme ai Fahrenheit 451 e prodotto da Paolo Baldini (produttore degli Africa Unite e Mellow Mood), vede la straordinaria partecipazione di ospiti del calibro di Elio, Paolo Belli, Natalino Balasso, Nevruz, Mr. T-Bone, Luca Masseroni (Tre Allegri Ragazzi Morti) e tre ex Pitura Freska Francesco Duse, Valerio “Voleno” Silvestri e Marco “Furio” Forieri (Ska J). Ridi paiasso! è un disco che nella migliore tradizione di Skardy tocca, dando le sue originali opinioni al riguardo, molti temi di attualità: dall’Europa dei banchieri che pensano al proprio tornaconto, al proibizionismo e perbenismo che spesso sono una maschera per difendere i propri interessi e la mafia; dal“modello cinese” che ci danneggia nella sua declinazione italiana, all’invettiva contro l’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi e la casta in generale; dalle contese sindacali con la Fiat della FIOM, alla cultura erotica dei versi di Giorgio Baffo, poeta veneziano del Settecento. Info su Ska-J Gli Ska-J compiono 10 anni, 2002-2012. Ecco i numeri: 12 dischi, oltre 600 concerti, 20mila album venduti, più di 300mila clicks su YouTube ed oltre 10 mila downloads da iTunes. Tre le nuove uscite discografiche per l’anno del decimo anniversario: a Marzo il best of ‘Cielo…mio marito!’ che raccoglie i brani più amati, a Settembre il nuovo album di inediti ‘Socco’ uscito, anticipato durante la lunga tournée estiva di oltre 30 concerti e dal video-clip dell’omonimo singolo ‘Socco’. A dicembre il secondo volume della serie natalizia, ‘Aspro dal Ciel’, che segue il successo del 2011 ‘Descanta Claus e i discanti di Natale’ con diverse migliaia di copie vendute in poche settimane a ridosso delle festività. Tanto agitatori di giovani folle quanto frequentati dal pubblico del jazz e della world music, la band veneziana è tra le pochissime realtà nazionali ad essere inserite nei cartelloni dei festival jazz quanto nei festival reggae, nel locale underground o nei teatri. La loro musica si fonda sull’alchimia creata fondendo i ritmi jamaicani con quelli afroamericani, la canzone italiana con l’armonia jazzistica. Riducibile a ska- jazz, come suggerisce il nome, ma anche molto di più. Nel 2009 un sondaggio del MEI (Meeting degli Indipendenti), colloca “Santamarta” degli Ska-j all’ottavo posto tra le canzoni dialettali più amate degli ultimi 20 anni. Roy Paci in un intervista del Corriere della Sera del 2008 ha definito gli Ska-J come la migliore formazione di ska-rocksteady-jazz italiano. Hanno inoltre prestato la loro sezione fiati Jova & Giovani Leoni, side-project di Lorenzo Jovanotti. Fino a primavera 2013 sono impegnati per il tour invernale del nuovo disco ‘Socco’, affiancando i primi concerti del nuovo progetto ‘Ska-J Play Standards’.

Scheda Evento

Quando:
Sabato 20 luglio 2013, ore 21:00
Location:
Parco San Giuliano - Mestre (VE)
Ingresso:
libero
Contatto:
Sherwood
335 1237814