Le Distances del Trio Winstone Venier Gesing in esclusiva per il Nordest al Verdi di Pordenone

Jazz Vibes
[img_assist|nid=17070|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PORDENONE - Imperdibile l’appuntamento musicale che attende il pubblico del Teatro Verdi di Pordenone alla riapertura della struttura dopo la pausa natalizia: in esclusiva per il Nordest il 13 gennaio, alle 20.45, il Comunale ospiterà il concerto del Trio Winstone, Venier e Gesing, che presenteranno il loro nuovo cd Distances, registrato per la nota etichetta tedesca Ecm, di recente salito alla ribalta della cronaca per aver ricevuto la nomination ai Grammy Award 2009. Non è la prima volta che l’Ecm si trova in questo premio fra le migliori etichette al mondo, ma è la prima volta che accade per un disco che ha una grande storia friulana alle spalle. A partire da uno dei protagonisti, Glauco Venier, il pianista originario di Gradisca di Sedegliano che distilla con sapienza e continuità incisioni di grande poesia…Ma friulani sono anche altri artefici del disco, come L’Artesuono Recording Studio di Stefano Amerio, il fotografo Luca d’Agostino e i temi di alcuni dei pezzi contenuti nel cd (canti popolari e addirittura testi di Pier Paolo Pasolini) che include canzoni da Cole Porter a Peter Gabriel, un omaggio a John Coltrane, arrangiamenti di musiche di Erik Satie, il tutto con grande sensibilità poetica, quasi in una suite continua. Affiancano poi Glauco Venier nel disco e sul palcoscenico, testimoniando di aver raggiunto fra il 2004 ed oggi una completezza d’intenti e di magia, due eccellenti protagonisti della scena musicale: Klaus Gesing, eccellente e versatile sassofonista (clarinettista, flautista) tedesco e Norma Winstone, cantante inglese che è vocalist tra le più apprezzate nel panorama jazzistico internazionale. I tre provengono da esperienze e storie molto diverse, ma da otto anni[img_assist|nid=17071|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=429] condividono un percorso artistico che recentemente è stato premiato appunto con l’invito a incidere un cd per la prestigiosa casa discografica Ecm, l’etichetta di Manfred Eicher, che si distingue nel panorama internazionale per un raffinatissimo gusto per le produzioni intelligenti che spaziano attraverso i repertori più diversi, ma che accoglie le migliori personalità musicali del momento, da Andras Schiff a Keith Jarret, da Jan Garbarek a Richard Galliano, da Thomas Zehtmair a Arvo Pärt, da John McLaughlin a Herbie Hancock. Grazie a questo disco il trio ha intrapreso una lunga tournèe promozionale in tutto il mondo e il 13 gennaio, appunto, arriverà al Verdi di Pordenone per l’unico e più che mai atteso concerto in programma nel Nordest. Martedì 13 gennaio 2009, ore 20.45 Teatro Comunale Giuseppe Verdi, viale Martelli, 2 - PORDENONE Trio Winstone Venier Gesing - Distances Norma Winstone: vocals Glauco Venier: pianoforte Klaus Gesing: sax, clarinetto, flauto Biglietti: Intero € 20,00, Ridotto € 16,00, Studenti € 12,00 Info: tel. 0434247624 www.comunalegiuseppeverdi.it Foto Luca d'Agostino. Riproduzione vietata