Error message

Il file non può essere creato.

Il Grant Stewart Quartet in concerto al Q Restaurant Lounge Bar di Padova

Jazz Vibes

PADOVA - Martedì 15 marzo al Q Restaurant Lounge Bar, spazio al jazz americano con il concerto del sassofonista Grant Stewart. Considerato uno dei più moderni interpreti del linguaggio bebop, Stewart proporrà alcune composizioni selezionate dalla sua discografia che comprende ben otto dischi come leader sulle varie etichette del jazz mondiale.

Influezato dal linguaggio e dal suono di musicisti come Sonny Rollins e Dexter Gordon, Stewart si trasferisce all'età di 19 anni a New York studiando sotto la guida di maestri illustri come Donald Byrd, Barry Harris, Joe Lovano e collaborando con musicisti del calibro di: Curtis Fuller, John Hendricks, Clark Terry, Etta Jones, Bill Charlap, Frank Gant, Dan Barret, Bob Mover, Brad Mehldau, Russell Malone, Larry Goldings, Peter Bernstein, Jimmy Cobb, Harry Connick, Mickey Roker, Arthur Harper, Jimmy Lovelace, Cecil Payne, Dick Hyman, Herb Geller. Il suo suono così intenso e personale gli permette di riscuotere un grande successo nel panorama complesso della scena musicale newyorchese e ben presto lo troviamo nella programmazione di celebri jazz club come il Birdland di New York, lo Smoke, il Ketano, The Jazz Standard, Fat Cat e il Jazz Club Smalls. Per questa serata Grant Stewart verrà accompagnato da una ritmica tutta italiana formata da: Alessandro Collina al pianoforte, Giovanni Sanguineti al contrabbasso ed Enzo Carpentieri alla batteria.

Storie di jazz 2011

Martedì 15 marzo 2011, ore 21.30

Q Restaurant Lounge Bar, vicolo dei Dotto 3 – PADOVA

Grant Stewart Quartet in concerto

Grant Stewart: sassofoni
Alessandro Collina: pianoforte
Giovanni Sanguineti: contrabbasso
Enzo Carpentieri: batteria

Ingresso libero, si consiglia la prenotazione.

Info: Scuola di Musica G. Gershwin
tel. 0497806502
staff@spaziogershwin.org
www.spaziogershwin.org