Venezia Jazz Festival 2012: Gilberto Gil, il ministro della musica alla Fenice

E20
Domenica 29 luglio lo Strings and Rhythm Machines Concert con il fido Jaques Morelenbaum

VENEZIA - Venezia Jazz Festival 2012 porta al Teatro La Fenice un mito della musica brasiliana. Domenica 29 luglio 2012 è di scena Gilberto Gil, chitarra e voce, nel concerto Strings and Rhythm Machines Concert, assieme al violoncellista Jaques Morelenbaum.

Si tratta di due tra i più grandi nomi della musica brasiliana, accompagnati da Bem Gil, chitarrista e figlio di Gilberto, e due elementi che rendono l’ensemble ancora più intrigante: il violinista francese Nicolas Krassik, musicista di soul brasiliano, figlio della grande tradizione francese dei violinisti jazz, e il percussionista Gustavo di Dalva.

Oltre 40 anni di carriera, 52 album, 12 dischi d’oro, 5 di platino, 7 Grammy e oltre 4 milioni di dischi venduti. Gliberto Gil, la leggenda della bossa nova, leader del movimento tropicalista, ambasciatore musicale e culturale del Brasile, si reinventa in un concerto per strumenti a corda che, partendo da un raffinato repertorio, si unisce alle rhythm machines elettroniche. Il risultato è un movimento fluido, che incontra antico e moderno.

Nato a Salvador de Bahia nel 1942, è uno dei protagonisti della vita culturale del suo Paese del quale è stato anche Ministro della Cultura dal 2003 al 2008. La sua notorietà segue due binari paralleli: quello musicale e quello
politico. Il suo nome assume una grande influenza con l'ascesa del Tropicalismo, il movimento fondato insieme a Caetano Veloso, una specie di '68 brasiliano, che ebbe un ruolo importantissimo non solo nella musica, ma anche nel teatro, nel cinema e nella letteratura. Padrino di progetti umanitari, Gil non ha mai smesso di vedere il Brasile con gli occhi critici dell'impegno civile, sia come compositore che come cittadino, imponendosi come una sorta di
"coscienza critica" del Brasile moderno e, in particolare, della sua anima africana.

Il concerto sarà aperto dalla pianista e cantante Carlot-Ta. Piemontese, classe 1990, nel 2011 è uscito il suo album d’esordio Make me a picture of the sun” Il disco è stato insignito della Targa Giovani M.E.I. Supersound come
miglior disco dell’anno e del Premio Ciampi – città di Livorno come miglior debutto discografico del 2011. È inoltre rientrato tra i cinque finalisti per la Targa Tenco dedicata alla miglior opera prima del 2011 e al premio
Fuori dal Mucchio, che l’omonima rivista assegna al miglior esordio discografico dell’anno.

Venezia Jazz Festival 2012 - V edizione

Domenica 29 luglio 2012, ore 21.00

VENEZIA - location varie

Strings and Rhythm Machines Concert

con

Gilberto Gil, chitarra e voce

Jaques Morelenbaum, violoncello

Bem Gil, chitarra

Nicolas Krassik: violino

Gustavo di Dalva: percussioni

Opening: Carlot-Ta

Biglietti: Platea / palchi centrali ordine parapetto € 70 + prevendita
Palchi centrali ordine dietro / palchi laterali ordine parapetto € 60 + prevendita
Galleria centrale / loggione centrale € 50 + prevendita
Posti scarsa visibilità € 45 + prevendita
Posti solo ascolto € 30 + prevendita

Venezia Jazz Festival è realizzato in collaborazione con la Regione del Veneto, la Provincia di Venezia e la Città di Venezia e con il sostegno di Fondazione Antonveneta ed Enel. Gli altri partner sono Ferrovie dello Stato Italiane e Save.

Info: Veneto Jazz
Tel. 0423452069
jazz@venetojazz.com
www.venetojazz.com