La Cenerentola del Balletto di Milano al Teatro Comunale Marcello Mascherini di Azzano Decimo

Pas de deux
Sabato 16 febbraio in prima regionale lo spettacolo vincitore del Gold Critics Award e del Premio Bucchi

Azzano Decimo (PN) - Il Circuito Danza Regione FVG, in collaborazione con il Comune di Azzano Decimo, propone in prima regionale una delle storie più romantiche e poetiche di tutti i tempi raccontata in danza: il Balletto di Milano con Cenerentola, sabato 16 febbraio 2013, al Teatro Comunale Marcello Mascherini.

La straordinaria versione coreografica di Cenerentola firmata da Giorgio Madia è vincitrice del Gold Critics Award (2007) e del Premio Bucchi (2011). Divertente e frizzante per un pubblico di tutte le età, il balletto è ispirato alla celebre fiaba di Charles Perrault cui resta fedele, ma è ambientato negli anni Cinquanta con riferimenti ai cliché e opportunità del periodo. Le musiche di Rossini scelte trasversalmente dal catalogo del compositore pesarese con la loro brillantezza, acrobazia virtuosistica e effetti comici d’orchestrazione, vestono perfettamente l’ambientazione fatta di fate e carrozze, cavalli e scarpette di perraultiana memoria.

Tolta la destinazione peculiare del genere opera buffa del Cendrillon di Rossini e Ferretti, si fa leva sul fiabesco e il fantastico. Un cambio di destinazione d’uso che rende necessaria l’estrapolazione unicamente di alcune parti della Cenerentola rossiniana quali l’Ouverture, il Temporale, la canzone Una volta c’era un re e il coro O figlie amabili di Don Magnifico. La partitura qui si compone avvalendosi trasversalmente del catalogo rossiniano, prende in prestito brani cameristici, dalle sonate per archi alle composizioni per forte piano, per gli a solo e i pas de deux creando una sorta di cornice concentrica attorno ai personaggi principali.
 
Stagione Teatrale 2012-2013

Sabato 16 febbraio 2013, ore 21:00

Teatro Mascherini, Via Divisione Julia, 9 - Azzano Decimo (PN)

Il Balletto di Milano
in
Cenerentola
con
Cenerentola - Giulia Paris
Il Principe - Martin Zanotti
La Matrigna - Alessandro Orlando
Due Sorellastre - Federico Veratti - Duilio Ingraffia
Due Valletti - Akos Barat - Fabrizio Gallo
La Fata - Martina De Dominicis
e con Savina Bellotto, Alessia Campidori, Greta Dato, Martina Gerbi, Sabrina Wehner, Jean Blaise Druenne, Luca Massidda, Simone Meier, Federico Mella

Musiche Gioachino Rossini
Coreografia Giorgio Madia
Scene e costumi Cordelia Matthes

In collaborazione con a.Artisti Associati circuito danza FVG

Info: Teatro Mascherini
Tel. 0434 423842
Comune di Azzano Decimo - Ufficio Cultura
tel. 0434 636720
www.teatromascherini.it