La Commedia della Compagnia Emio Greco PC a Prospettiva Danza Teatro 2012

E20
Venerdì 27 aprile 2012 al Teatro Verdi di Padova la nuova creazione dei coreografi Emio Greco e Pieter C. Scholten

PADOVA - Venerdì 27 aprile 2012, arriva in prima regionale, per Prospettiva Danza Teatro 2012, al Teatro Verdi di Padova, La Commedia la nuova creazione dei coreografi Emio Greco e Pieter C. Scholten.

La Commedia dà seguito al successo internazionale del ciclo dedicato a Dante. Dopo Hell (2006) - vincitore dei premi VSCD-Zwaan for Most Impressive Dance Production 2007 e Meilleur Spectacle de Danse 2006 -, il dittico sul purgatorio In visione e Popopera (2008) e infine you Para | Diso (2010) - nominato al Premio VSCD-Zwaan per il 2011 - la situazione si ribalta: La Commedia getta una luce totalmente nuova sull’esistenza terrena e la promessa di una vita nell’aldilà.

Lo spettacolo si apre su un’arena da circo in cui i ballerini rappresentano i sette giorni della settimana.
Così il lunedì è un malinconico che siede mogio, il martedì una diva e il sabato una festa abbagliante. A dominare sono humour e arguzia che funzionano come un’arma contro il pathos di questi tempi moderni. La Commedia ha debuttato nel giugno 2011 presso l’Hangar Bicocca di Milano, che ospita l’istallazione Sette Palazzi Celesti dell’artista tedesco Anselm Kiefer. La danza ha avuto luogo tra le sette torri monumentali in cemento di Kiefer che simboleggiano l’esperienza mistica dell’ascensione attraverso i sette livelli della spiritualità.

Emio Greco ha studiato danza presso il Centre de Danse International Rosella Hightower di Cannes, ha danzato con il Ballet Antibes Cote d’Azur, diretto da Patrick Tridon. Dal 1993 al 1996 ha danzato nelle creazioni del regista e artista visuale Jan Fabre, dal 1996 al 1998 ha collaborato con il coreografo giapponese Saburo Teshigawara in numerose produzioni.

Pieter C. Scholten ha studiato teatro e inizialmente ha diretto opere teatrali su personaggi storici, come Oscar Wilde, Yukio Mishima e Pier Paolo Pasolini.
Ha collaborato con molti coreografi come drammaturgo per la danza. Nel 1995 ha creato alcuni Dance Instants, brevi progetti “work-in-progress” per coreografi e ballerini. Per entrambi gli artisti la ricerca di una nuova drammaturgia del corpo è un fattore molto importante.
Dalla loro curiosità per il corpo e le sue motivazioni interiori è nato il loro primo lavoro insieme nel 1996: il solo Bianco, che è poi diventato la prima parte della trilogia Fra Cervello e Movimento. Quello stesso anno hanno scritto il loro manifesto artistico stabilendo i 7 principi della danza e il loro impatto sul corpo e sullo spettatore. Hanno fondato la compagnia Emio Greco | PC nel 1996. Sin dall’inizio è stata più di una compagnia di danza, è un mezzo di promozione di una più profonda consapevolezza del corpo. Hanno dato il via ad una serie di discussioni sulla danza Salons on Dance & Discourse, dedicando una sezione alla ricerca sul movimento del corpo e sviluppando un programma formativo chiamato Accademia Mobile. Emio Greco e Pieter Scholten invitano regolarmente artisti di varie foto di discipline a partecipare a questi dialoghi. Dopo il grande successo delle produzioni create tra il 1996 e il 2001, hanno spostato la loro attenzione sull’opera, sulla musica e sui film. Su commissione del Festival Internazionale di Edimburgo hanno diretto due opere: Orfeo ed Euridice e The Assassin Tree. In collaborazione con la compagnia teatrale olandese Toneelgroep Amsterdam hanno messo in scena Teorema di Pier Paolo Pasolini. Nel 2004 è seguito un progetto in continua evoluzione, Double Points: + , un progetto di musica, danza e interazione con il compositore svizzero Hanspeter Kyburz. Nel 2009 hanno collaborato con il famoso violista danese Janine Jansen e il clarinettista svedese Martin Fröst Queste esperienze interdisciplinari hanno condotto alla creazione della trilogia ispirata a Dante La Divina Commedia. Nel 2006 è stata presentata la prima parte, l’acclamata produzione HELL, nel 2008 la seconda [purgatorio] all’Holland Festival, la parte finale, you PARA | DISO ha debuttato nel 2010. La compagnia Emio Greco | PC è stata insignita di numerosi premi nazionali e internazionali, gode di fama internazionale e presenta le sue creazioni in tutto il mondo.

Dal 31 marzo al 25 maggio 2012

Prospettiva Danza Teatro 2012 - XIV edizione 

Venerdì 27 aprile 2012, ore 20.45

Teatro Comunale G. Verdi - PADOVA
 
Compagnia Emio Greco| PC (Olanda)
direzione Emio Greco | Pieter C. Scholten
in La commedia
ideazione fonica, scene e luci Pieter C. Scholten | Emio Greco
interpreti
Victor Callens, Dereck Cayla, Vincent Colomes, Sawami Fukuoka, Emio Greco, Neda Hadji-Mirzaei,
Suzan Tunca, Jesus de Vega Gomez
design luci Henk Danner
Costumi Clifford Portier
sviluppo dell’idea scenografica Paul Beumer,  Etta Lilienthal
produzione International Choreographic Arts Centre (ICK)

Prima regionale

Venerdì  27 aprile 2012, ore 17.30

Ridotto Teatro Comunale G.Verdi
 
La commedia, routine cirdense, Benedetta da Dante Emio Greco e Pieter C. Sholten incontrano il pubblico, a cura di Marinella Guatterini

Prospettiva Danza Teatro 2012 è promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Padova, in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale Arteven e con la direzione artistica di Laura Pulin.

Info: Comune di Padova - Settore Attività Culturali
tel. 0498205611 - 5624
 
Arteven
tel. 041 5074711
cell. 366 3361601