Pietro Savorgnan di Brazzà: tra storia e palcoscenico in un incontro al Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Pocket News

UDINE – Mentre continuano le repliche di Pieri da Brazzaville, in scena fino al 16 aprile, il Teatro Nuovo ospita un incontro con il pubblico intitolato Pietro Savorgnan di Brazzà: tra storia e palcoscenico.

La conversazione, in programma giovedì 14 aprile alle 18.00, sarà condotta dal critico Mario Brandolin e vedrà protagonisti l’autore e il regista dello spettacolo, Gigi Dall’Aglio e Paolo Patui, assieme a Francesco Micelli (docente di Geografia all’Università di Trieste) e Fulvio Salimbeni (docente di Storia contemporanea all’Università di Udine). Ingresso libero.
Corale, multietnico e plurilinguistico (si sentirà parlare friulano, italiano, francese ma anche le lingue africane, come il bateké), Pieri da Brazzaville coinvolge diciotto attori italiani, francesi e africani, dodici musicisti e un cantante dell’Ensemble del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine.

Dal 13 al 16 aprile 2011, ore 20:45

Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 - UDINE

Pieri da Brazzaville 

di Paolo Patui

Giovedì 14 aprile 2011, ore 18.00,

Sala Stampa del Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Pietro Savorgnan di Brazzà: tra storia e palcoscenico

Incontro con

Gigi Dall’Aglio, regista  e Paolo Patui, autore dello spettacolo

intervengono Francesco Micelli, docente di Geografia all’Università di Trieste

e Fulvio Salimbeni, docente di Storia contemporanea all’Università di Udine

Modera Mario Brandolin e vedrà protagonisti

Ingresso libero.

Info:

Infopoint delTeatro Nuovo Giovanni da Udine

tel. 0432 248418-19

info@teatroudine.it

www.teatroudine.it