A Treviso il Festival chitarristico internazionale delle due città

Sesta Corda
[img_assist|nid=23139|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]TREVISO - Torna a settembre il Festival Chitarristico Internazionale delle due Città, considerato tra le più importanti manifestazioni al mondo dedicate alle sei corde. Quest’anno la rassegna ha per tema Diari di viaggio tra crisi e creatività e si intreccerà con molte delle arti più rappresentative, dove la musica sarà, come sempre, il filo conduttore... Il Festival si svolgerà dal 1° al 21 settembre con tredici concerti, cortometraggi, incontri con gli artisti, conferenze, un’esposizione fotografica, Masterclass, un’ osservazione della Luna al telescopio, eventi che porteranno il pubblico attraverso la magia ed i segreti di luoghi lontani che descriveranno le atmosfere, le sensazioni, le diversità che nella musica e nell’arte si fondono e si completano tra loro. Anche quest’anno il Direttore Artistico Andrea Vettoretti (uno dei più apprezzati chitarristi attuali) ha realizzato un cartellone di prim’ordine che spazia dalla musica Barocca fino alla musica Leggera dei nostri giorni, dalla Spagna al Sud America fino alla musica mediterranea. Il tutto interpretato dai migliori concertisti attuali. [img_assist|nid=23140|title=|desc=|link=none|align=left|width=386|height=640]Dal 1° al 21 settembre 2009 TREVISO - locations varie Festival Chitarristico Internazionale delle due Città Treviso - Roma - Diari di viaggio tra crisi e creatività Giovedì 3 settembre, ore 20:45 Teatro Eden Duo Caputo – Pompilio Variazioni Goldberg Scritte tra il 1741 e il 1745 le Variazioni Golberg sono considerate unanimemente una delle opere più complesse e geniali di Johann Sebastian Bach. Vengono interpretate per la prima volta da uno dei Duo di Chitarra più noti. Biglietti: € 20,00/15,00 Sabato 5 settembre, ore 20:45 Teatro Eden Real Duo - Mediterraneo L’effetto delle sonorità del Duo, davvero gradevole, passa attraverso le contrapposizioni sonore dei suoni cristallini del mandolino e del suono caldo della chitarra. Un Viaggio nel Mediterraneo... Biglietti: € 12,00/10,00 Lunedì 7 settembre, ore 20:45 Palazzo Scotti Augustin Wiedemann Joyful Departure La Partenza Felice di Ralph Towner scandisce il percorso dalle sonorita seicentesche fino alle contaminazioni Jazz. Mercoledì 9 settembre, ore 20:45 Teatro Eden Bruno Giuffredi - Diari di Viaggio Diari di Viaggio(brano commissionato dal Festival) ci fa entrare nello spirito del Tema 2009. Come cornice la creatività Brasiliana di Villa Lobos per il 50° anniversario della Sua Scomparsa. Biglietti: € 12,00/10,00 Venerdì 11 settembre, ore 20:45 Teatro Eden Josè Luis Del Puerto - Cento anni con Tarrega Nel centesimo anniversario della morte di Francisco Tarrega, un omaggio dovuto ad uno dei compositori più importanti per la chitarra. Un viaggio nella Spagna del passato e del presente. Biglietti: € 12,00/10,00 Domenica 13 settembre Teatro Comunale Antonella Ruggiero & Guitart Quartet - In Sudamerica Antonella Ruggiero è la voce indimenticabile della formazione originale dei Matia Bazar. Il suo ultimo progetto è un viaggio nella musica dell’America Latina accompagnata dal celebre Guitart Quartet. Biglietti: € 25,00/20,00 Eventi collaterali Martedì 1° settembre, ore 18:45 Pizzeria Piola Incontro con il pubblico Sarà offerto un AperitivoCon la presenza della direzione del Festival, Artisti, Sponsor ed autorità. Mercoledì 2 settembre, ore 21:00 Planetario dell’Istituto Pio X Quella notte sulla Luna Conferenza del prof. Notarangelo 40 anni dalla missione Apollo11, la storia, i tentativi, le tragedie fino al primo passo umano sulla Luna. A seguire invito all’ osservazione con il telescopio a cura di Marchi Fabrizio. Martedì 8 settembre ore 20;00 Cinema Multisala Corso Proiezione di Cortometraggi d’Autore. Dal 1° al 10 settembre Palazzo Scotti Volti ItalianiMostra Fotografica di Giorgio de CamillisViaggio per immagini e racconti attraverso “l’altra” Italia.Volti, espressioni degli italiani di nuova generazione. Orario: Lunedì/Venerdì 9 -19 Sabato 9 - 13 Ingresso libero Info: tel 0422405764 tel. 3200517000 festival@musikrooms.com