Udine: "Microimprenditrici e grandi idee"

Imprese
UDINE - Stimolare la creatività e la nascita di nuovi progetti imprenditoriali attraverso il dialogo e la condivisione delle esperienze. E’ l’obiettivo di “Microimprenditrici e grandi idee”, ciclo di laboratori organizzati dall’ufficio Punto Nuova Impresa della Cciaa di Udine e rivolti alle aspiranti manager per promuovere e sostenere l’imprenditoria femminile.
Tre le giornate formative in programma (12 marzo, 16 aprile e 14 maggio), nell’ambito delle quali sei consulenti forniranno alle future donne in carriera suggerimenti e indicazioni per trasformare il loro progetto di impresa in realtà. Molteplici e di stretta attualità, le tematiche che verranno affrontate: l’innovazione come pilastro della vita aziendale; il ruolo della donna nel mondo del lavoro e la leadership femminile; l’equilibrio tra vita lavorativa e il tempo dedicato alla famiglia. Gli incontri si svolgeranno nella Sala riunioni dell’ente camerale friulano dalle 9 alle 13 (per informazioni e adesioni, contattare l’Ufficio Punto Nuova Impresa della Cciaa di Udine; tel. 0432 273508-273532; fax 0432 503919; e-mail: nuovaimpresa@ud.camcom.it).

I seminari si inseriscono nel programma di consulenze gratuite personalizzate, di affiancamento e assistenza tecnica sostenuto dalla legge regionale 215/92 e di cui hanno beneficiato, dal mese di settembre 2007 ad oggi, una settantina di future manager che hanno usufruito del servizio, per un totale di 245 ore di incontri “one to one”. Ogni proposta imprenditoriale viene analizzata da un team di esperti che valutano in particolare la coerenza dell’idea aziendale con le attitudini dell’imprenditrice. I consulenti, quindi, forniscono indicazioni su iter burocratico, strategie di marketing e comunicazione verso clienti e dipendenti, nozioni di diritto del lavoro e alcune informazioni utili per analizzare il bilancio d’esercizio.