Timber Tech: il nuovo start up dell'Università di Trento

Uni TN
Intende apportare le proprie competenze nel campo delle costruzioni in legno

 TRENTO - Timber Tech, con il suo nome, parla di un incontro tra legno e tecnologia. Per rivisitare e svecchiare la tradizione delle costruzioni in legno.

Per sviluppare e mettere in pratica le conoscenze alle quali si è approdati grazie alla ricerca scientifica svolta nel campo dell'ingegneria meccanica e strutturale. Il nuovo start up di Ateneo "Timber Tech" vuole essere un tassello, una pedina importante in un momento di crescente attenzione ai problemi energetici e ambientali, in un territorio che si propone come laboratorio all'avanguardia per l'edilizia sostenibile.

Timber Tech deriva dalla ricerca maturata al Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Strutturale dell'Università degli Studi di Trento, all'interno di un gruppo che vanta un'autorevole esperienza tecnico-scientifica nel campo della ricerca applicata alle costruzioni in legno e, in particolare, ai sistemi di connessione. Obiettivo della costituzione dello start up è far nascere un'impresa volta allo sviluppo di sistemi strutturali innovativi e software di calcolo derivanti dai risultati del lavoro di ricerca, permettendo un trasferimento tecnologico dal mondo universitario a quello industriale.

«Timber Tech - spiega Maurizio Piazza, docente del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Strutturale - intende apportare le proprie competenze nel campo delle costruzioni in legno, indiscusse protagoniste nell'edilizia sostenibile grazie alla loro capacità di coniugare prestazioni meccaniche con risparmio energetico e abbattimento di immissione di CO2 nell'ambiente».

Roberto Tomasi, ricercatore presso il medesimo Dipartimento, precisa: «L'obiettivo è avvicinare il mondo delle imprese e della professione a quello della ricerca, sviluppando software per il calcolo strutturale che implementino i modelli sviluppati e validati grazie a estese campagne di prova numerico-sperimentali, e fornendo alle imprese un servizio di sviluppo e ingegnerizzazione di prodotti strutturali, per giungere alla certificazione in accordo con le normative recentemente entrate in vigore».

Lo start up Timber Tech si è costituito ieri davanti al notaio. Al termine di un iter che ha visto la proposta della nuova società dapprima al vaglio del Consiglio di Dipartimento, quindi della Commissione brevetti e spin off, poi della Commissione per la Ricerca scientifica e, infine, lo scorso 30 maggio all'approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione dell'Università.

Compagine sociale

I soci fondatori provengono tutti dall'Ateneo trentino, unico in Italia a offrire corsi di insegnamento specifici di tecnica delle costruzioni in legno: Maurizio Piazza (professore ordinario di Tecnica delle costruzioni), Roberto Tomasi (ricercatore e docente di Costruzioni in legno) e Mauro Andreolli (ingegnere con dottorato di ricerca).

Il mercato

Timber Tech si colloca in un mercato target iniziale di tipo nazionale, caratterizzato da una forte diffusione delle costruzioni in legno, indiscusse protagoniste nel green building grazie alla loro capacità di coniugare comfort abitativo con sostenibilità ambientale, e dalla recente entrata in vigore delle nuove norme tecniche che, sanando un vuoto normativo, per la prima volta hanno introdotto il legno come materiale da costruzione. Particolarmente favorevole è il contesto trentino in cui l'impresa si inserisce, con un settore legno in cui operano circa 1.000 aziende trentine con un fatturato di 450 milioni di euro (6% PIL provinciale) e in cui il comparto delle case in legno sta crescendo a doppia cifra, anche grazie agli sforzi messi in atto dalla Provincia autonoma di Trento per promuovere la creazione di un distretto tecnologico per l'edilizia sostenibile e di una filiera per l'intero settore legno.

Riconoscimenti

Timber Tech è stato selezionato tra i 6 finalisti dell'edizione 2011 del Premio Impresa Innovazione D2T Start Cup, competizione coordinata da Trentino Sviluppo che promuove e sostiene la realizzazione di progetti imprenditoriali innovativi.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito www.timbertech.it