Verdi Pordenone: nel segno di Prokofiev il quinto appuntamento della Stagione Sinfonica

Classica
[img_assist|nid=24343|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PORDENONE   - Il quinto appuntamento con la stagione sinfonica del teatro Verdi di Pordenone, in programma giovedì 15 ottobre, alle 20.45,  rende un dovuto omaggio a quello che possiamo considerare uno dei più grandi compositori del secolo scorso, Sergej Prokof’ev, grande pianista, raffinato compositore, maestro della strumentazione. Il grande pubblico lo conosce per la sua celebre fiaba, Pierino e il Lupo, per i balletti (soprattutto per Romeo e Giulietta), meno per le sue opere, le sinfonie (se si eccettua la Classica) ed i suoi concerti. Ecco dunque l’occasione per apprezzare il genio di un grande protagonista della sua epoca, che visse a Parigi dal ’23 al ’33 per poi tornare in patria per partecipare attivamente alla vita culturale dell’Urss nel momento della sua grande ricostruzione. Patria che non gli risparmiò le solite accuse di formalismo nel 1948, ingiuriose, meschine e vergognose. Ma, come tutti sanno, non fu il solo a subire l’onta del processo artistico. E a molti andò peggio. La Quinta Sinfonia nasce nel clima pesante della Seconda Guerra Mondiale,ma la sua luminosità gioiosa sembra presagire la fine vittoriosa del conflitto. Il Terzo Concerto per pianoforte, il più popolare, risente della vicinanza con L’Amore delle tre melarance e col balletto Il Buffone, per l’estremizzazione dei lati caricaturali e grotteschi di cui Prokofiev era maestro. In apertura di programma quell’Ouverture che va considerata come uno dei maggiori brani sinfonici della musica russa dell’Ottocento, pezzo brioso, pieno di fuoco, dal suo svolgersi rapido e intenso si sprigiona un palpitante romanticismo. L’Orchestra del Verdi di Trieste sarà diretta da Julian Kovatchev, al piano Giuseppe Albanese [img_assist|nid=24344|title=|desc=|link=none|align=left|width=640|height=540]Stagione Sinfonica 2009-2010 Giovedì 15 ottobre 2009, ore 20:45 Teatro Comunale Giuseppe Verdi, via Martelli – PORDENONE Orchestra del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste diretta da Julian Kovatchev Giuseppe Albanese: pianoforte esegue Mikhail Glinka, Ouverture “Russland e Ludmilla” Sergej Prokofiev, Concerto n. 3 in do maggiore per pianoforte e orchestra op.26 Sergej Prokofiev, Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore op.100 Info: tel. 0434 247624 www.comunalegiuseppeverdi.it