A Dedica 2013 Giuseppe Cederna e Bruno Arpaia leggono Javier Cercas

ConNotati

PORDENONE - Anatomia degli eroi è il titolo del reading teatrale, da Soldati di Salamina e Anatomia di un istante di Javier Cercas, in calendario mercoledì 20 marzo 2013, a Dedica 2013.  nel Convento San Francesco, con Giuseppe Cederna e Bruno Arpaia e le musiche dal vivo eseguite da Alberto Capelli. Cederna e Arpaia.

Chi sono gli eroi dei nostri tempi? Esistono ancora? Se sì, come si sono trasformati? Ne abbiamo ancora bisogno? Uno dei temi ricorrenti nell’intera opera di Javier Cercas è proprio quello dell’eroismo e delle diverse forme che assume alla fine della modernità. «Beato il popolo che non ha bisogno di eroi», scriveva Brecht. Eppure, non c’è verso, continuiamo a ricrearli, a immaginarli. Solo che “i nostri eroi” non sono più come quelli di una volta… I veri eroi forse oggi sono altrove. Giuseppe Cederna e Bruno Arpaia ripercorrono in scena la questione attraverso brani dei romanzi dell’autore spagnolo: dall’eroe sconosciuto Antoni Miralles di Soldati di Salamina, agli “eroi del tradimento” di Anatomia di un istante, le pagine di Cercas sono una rivendicazione dell’intreccio tra storie individuali e storia collettiva. Sono una intensissima lezion e di etica e di dignità.

Dal 9 al 23 marzo 2013

Convento San Francesco - PORDENONE

Dedica a Javier Cercas - 19a edizione

Mercoledì 20 marzo, ore 20.45

Anatomia degli eroi
Reading teatrale da Soldati di Salamina e Anatomia di un istante di Javier Cercas
con Giuseppe Cederna e Bruno Arpaia
musica dal vivo eseguite da Alberto Capelli
per Thesis/Dedicafestival

Biglietti:  € 8,00 (posto numerato)
Tutti gli altri appuntamenti sono a ingresso libero.
È possibile acquistare i biglietti in prevendita nella biglietteria del Teatro Verdi dall’8 marzo (dal lunedì al venerdì orario 14.30 - 19.00; al sabato dalle 16 alle 19).

Promosso e organizzato dall’Associazione Culturale Thesis, presieduta da Gianfranco Verziagi, il progetto Dedica è sostenuto da istituzioni ed enti pubblici, in special modo dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, da Turismo FVG, dal Comune di Pordenone, dalla Provincia di Pordenone, dalla Fondazione Crup - Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone e da alcuni importanti soggetti privati: Electrolux, Coop Consumatori Nordest,
FriulAdria Crédit Agricole, Unipol Assicurazioni Agenzie di Udine e Pordenone, Venchiaredo, Acqua Dolomia - Sorgente Valcimoliana S.r.l.
Dedica a Javier Cercas ha inoltre ricevuto il Patrocinio dell’Ambasciata di Spagna in Italia.

Info: Thesis Associazione Culturale

Info: tel 0434 26236

info@dedicafestival

www.dedicafestival.it